Acciughe sott’olio

Ingredienti:
  • 300 gr di acciughe sotto sale, varietà Spagna;
  • olio extra vergine d’oliva;
  • vino bianco (buono, tipo chardonnay, sauvignon, cortese, ecc.);
  • aceto di vino bianco;
  • aglio.
Procedimento:
  • munitevi di tagliere, un coltello spelucchino ben affilato, due ciotole di media grandezza, vaschetta porta acciughe;
  • versata nella prima ciotola 2 parti di aceto e una di vino e nella seconda 2 parti vino e una  di aceto;
  • prendete le acciughe una per volta posizionatele sul tagliere, via la coda, via la testa, via la pinna dorsale, apritele in metà e tirate via la lisca centrale, pulitele  da eventuali rimasugli di interiora dividetele  in due filetti;
  • immergete i filetti nella prima ciotola e lasciateli a bagno almeno 15 min dopo che ne avete pulite un po’ passati i 15 min circa tirate fuori un ad uno i filetti dalla prima ciotola e massaggiandoli ripuliteli da eventuali residui di sale e li immergete nella seconda ciotola, lasciateli a bagno per altri 15 min;
  • prendete 4 fogli di carta assorbente e metteteli sul fondo di una teglia, tirate fuori le acciughe dalla seconda ciotola controllate che siano ben pulite disponetele sulla carta assorbente in modo che si asciughino un po’ ma non del tutto devono rimanere umide;
  • versate un filo di olio extra vergine d’oliva nel porta acciughe, iniziate a sistemarle a strati e man mano che aggiungete acciughe aggiungete olio, pelate due spicchi d’aglio, tagliatelo in metà togliete via l’anima e sistematelo ai lati, coprite il tutto con l’olio;
  • mettere in frigorifero e lasciarle riposare per almeno 48 ore

Buon appetito